ITALIANS IN VACANZA

ESPERIENZE DI ITALIANI IN VACANZA

Capitali Europee

Amsterdam e l’addio al celibato.

Amsterdam

La scorsa primavera il mio migliore amico Christian si é sposato, io e gli altri ragazzi della compagnia, gli abbiamo organizzato un addio al celibato indimenticabile.

Con l’aiuto di Massimo il titolare della 4&GO che ci ha prenotato voli e albergo tutto é filato liscio.

Christian era all’oscuro di tutto, gli abbiamo solo detto di preparare una valigia con abbigliamento invernale visto che il viaggio si é svolto a fine febbraio e che saremo stati via per il fine settimana.

La destinazione é stata la trasgressiva Amsterdam, l’ho trovata una meta perfetta per lo scopo.

Era un venerdí mattina e in tutto siamo partiti in 9 dall’aeroporto di Malpensa destinazione “goditi il tuo addio al celibato”.

Scherzi a parte arrivati all’aeroporto ci siamo diretti all’albergo utilizzando i mezzi pubblici, non abbiamo voluto noleggiare delle auto, dato che, era previsto di alzare parecchio il gomito durante l’intero soggiorno.

Facciamo il check-in in albergo e ci immergiamo subito nella caotica Amsterdam verso Kalverstraat la via dello shopping ricca di bar, ristoranti e negozi e dove essendo giá ora di pranzo mangiamo qualcosa al volo.

Viaggio ad Amsterdam

Riprendiamo il nostro giro dirigendoci verso Bloemenmarkt, il mercato galleggiante dei fiori unico nel suo genere in Europa si trova infatti su delle chiatte ancorate in un canale adibite a case galleggianti.

Addio Celibato Amsterdam

Spuistraat, una strada pittoresca piena di graffiti e murales ci conduce a piazza Dam dove un tempo vi era un prosperoso mercato e ora sede del palazzo Reale, di un obelisco dedicato ai caduti della seconda guerra mondiale e il museo delle cere di Madame Tussauds, chiunque venga ad Amsterdam non puó non dedicargli una visita.

Museo Amsterdam

Saltiamo invece la visita alla  alla casa di Anna Frank, la fila per entrare é troppo lunga e non avevamo prenotato on-line come per il museo delle cere.

Dopo una buona cena a base di carne e birra eravamo cotti dalla stanchezza, quindi tutti a nanna, domani sarebbe stato un grande giorno.

Avevamo fatto scegliere a Christian cosa fare durante la mattinata, o visitare il museo del celebre Van Gogh o visitare i mulini a vento,  visto che nel pomeriggio era giá tutto organizzato.

Fortunatamente la scelta é ricaduta sui mulini Zaanse Schans, una zona rimasta indietro nel tempo, un museo a cielo aperto, sono davvero molto belli ed é possibile visitarli all’interno  ogni mulino è differente, in ciascuno producono qualcosa di tipico: farina, olio, spezie.

Amsterdam Mulini a Vento

Dopo una bella passeggiata torniamo col treno ad Amsterdam dove ci attende la visita all’Heineken anche questa giá prenotata on-line.

Un’esperienza simile a quella della Guinness di Dublino, se siete amanti della birra una tappa da non perdere tra storia, giochi interattivi e degustazioni un assaggio di quello che ci aspettava in serata.

 

Terminata la visita tutti in albergo a prepararci per il grande evento e via nel quartiere Pijp lo stesso dove si trova la Heineken e dove avevamo organizzato la serata per il nostro Christian, al termine non poteva mancare un giro al quartiere a Luci Rosse, devo ammetterlo forse piú indicato per noi maschietti ma comunque un luogo pulito, carino e per nulla degradante.

Amsterdam

Tra risate, scherzi e alcol la serata é trascorsa in allegria, ci siamo divertiti un mondo e adesso é giunta l’ora del meritato riposo.

Ultimo giorno ad Amsterdam, la mattinata l’abbiamo persa per recuperare un po di sonno, ci rimane solo il pomeriggio prima della partenza e per noi fanatici del pallone non poteva mancare una visita l’Amsterdam Arena, lo stadio dell’Ajax, abbiamo fatto il tour all’interno dello stadio accompagnati da una guida.

Un po di shopping e poi di nuovo all’aeroporto per il rientro.

Christian non aveva parole, non si aspettava un addio al celibato a questi livelli e noi siamo stati felici di realizzare l’evento.

Tutti gli amici di Christian.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: